Home   Cultura    Altre Iniziative    L'ASTRONOMIA – A cent’anni dalla Relatività Generale di Albert Einstein

Cultura

Altre Iniziative

L'ASTRONOMIA – A cent’anni dalla Relatività Generale di Albert Einstein

 

28 Febbraio - 11 Aprile 2015, ore 15:30

 

 

L'ASTRONOMIA

A cent’anni dalla Relatività Generale di Albert Einstein

 

 

I progressi compiuti dalla ricerca in Astronomia e Cosmologia nel corso di questi ultimi decenni sono stati enormi e talvolta caratterizzati da eventi storici come lo sbarco sulla Luna del 1969, la costruzione della grande Stazione Spaziale Internazionale (1998-2015) - un laboratorio dalle dimensioni di un campo di calcio, orbitante intorno alla superficie terrestre ad una distanza di circa 400 km - fino ad arrivare al recente “sbarco??? su una cometa effettuato con la missione Rosetta. Tuttavia, se prescindiamo dalla diffusione di queste notizie (o da altre notizie ‘sensazionali’ come, ad esempio, le scoperte di materia ed energia oscure, di un crescente numero di pianeti extrasolari simili alla terra e di possibili tracce di vita extraterrestre in qualcuno di essi), gran parte dei risultati ottenuti dalla ricerca astrofisica sono decisamente meno noti e divulgati rispetto a quanto apprendiamo quasi quotidianamente sugli sviluppi della ricerca genetica e biomedica.

 

Eppure, a parere di molti studiosi l’astronomia (o astrofisica) – la scienza che si propone di descrivere, spiegare e comprendere le leggi e la struttura dell’Universo e dei suoi componenti – è una delle aree di ricerca scientifica che più radicalmente si è evoluta nel corso di questi ultimi cinquant’anni: i progressi raggiunti nel campo dell’astronautica (le missioni spaziali su Marte e altri pianeti), l'impiego sistematico di satelliti artificiali e di sonde spaziali, la costruzione di nuovi grandi telescopi con strumenti sempre più accurati hanno permesso la raccolta di un'enorme quantità di informazioni, con ricadute positive su numerose altre discipline diversamente implicate e coinvolte, ma hanno anche e soprattutto avuto un profondo impatto sulle visioni e sulle concezioni del mondo.

 

Questa nuova serie di incontri proposti non risponde solo all’esigenza di una necessaria e corretta informazione sui recenti progressi delle nuove conoscenze e possibilità tecniche nei diversi ambiti e contesti di ricerca, ma vuole anche offrire riflessioni e valutazioni sulle loro possibili implicazioni filosofiche e culturali.

 

 

 

PROGRAMMA E PERCORSO

Il sabato alle ore 15:30 - Ingresso libero (fino ad esaurimento posti)

 

 

 

Sabato 28 febbraio 2015, ore 15:30 COSMOLOGIA

 

Il modello cosmologico dell’universo: big bang e inflazione, formazione degli elementi, radiazione cosmica di fondo, materia oscura ed energia oscura.

 

Prof. Paolo de BERNARDIS (Università di Roma La Sapienza - Roma)

 

 

 

Sabato 7 marzo 2015, ore 15:30 GALASSIE

 

La formazione e l’evoluzione delle galassie: la formazione delle prime stelle, la crescita delle galassie, gli ammassi di galassie, la materia oscura, i grandi buchi neri ed il loro impatto sulle galassie.

 

Prof. Andrea FERRARA (Scuola Normale di Pisa)

 

 

 

Sabato 14 marzo 2015, ore 15:30 STELLE E PIANETI

 

Le stelle: sorgente di energia, formazione ed evoluzione. I pianeti: scoperta dei pianeti extrasolari, formazione, astrobiologia e ricerca della vita.

 

Prof.  Francesco PALLA (INAF - Osservatorio Astrofisico di Arcetri)

 

 

 

Sabato 21 marzo 2015, ore 15:30 OSSERVATORI ASTRONOMICI

 

Gli strumenti dell’osservazione astronomica da Terra e dallo spazio, i grandi osservatori presenti e futuri, le moderne tecnologie di osservazione e le loro ricadute sulla vita di tutti i giorni.

 

Prof. Alessandro MARCONI (Università di Firenze)

 

 

 

Sabato 28 marzo 2015, ore 15:30 – DALLA RELATIVITA’ GENERALE ALLA CONOSCENZA DELL’UNIVERSO

 

Le implicazioni filosofiche dei recenti sviluppi dell’astronomia.

 

Prof. Monica COLPI (Università di Milano-Bicocca) e Prof. Giulio PERUZZI (Università di Padova)

Modera: Prof. Federico LAUDISA (Università di Milano-Bicocca)

 

 

 

PROIEZIONE FILMICA CON DIBATTITO

Sabato 11 aprile 2015, ore 15:30L'ASTRONOMIA DI INTERSTELLAR

 

Quanto c'è di vero, veritiero e completamente inventato nel film di Fantascienza dell'anno?

  • Ore 15.30 - Film: Interstellar di Christopher Nolan (Usa 2014, 169'). Ingresso con biglietto (sold out).
  • Ore 18.30 - Cineforum astronomico con Prof. Filippo MANNUCCI (Direttore dell’Osservatorio di Arcetri) e Prof. Guido RISALITI (Osservatorio di Arcetri). Ingresso libero.

 

Scarica qui il volantino.