Home   Cinema    Film    IL SALE DELLA TERRA

Cinema

Film

IL SALE DELLA TERRA

La vita e il lavoro del fotografo Sebastião Salgado, rivelati dallo sguardo del figlio Juliano Ribeiro Salgado, che l’ha accompagnato nei suoi ultimi viaggi, e da quello del celeberrimo regista tedesco Wim Wenders, fotografo egli stesso.
Da quarant’anni Salgado attraversa i continenti sulle tracce di un’umanità in pieno cambiamento e di un pianeta che a questo cambiamento resiste. Dopo aver testimoniato alcuni tra i fatti più sconvolgenti della nostra storia contemporanea – conflitti internazionali, carestie, migrazioni di massa – si lancia adesso alla scoperta di territori inesplorati e grandiosi, per incontrare la fauna e la flora selvagge in un grande progetto fotografico, omaggio alla bellezza del pianeta che abitiamo. 
 

Devoto da sempre alle contaminazioni artistiche, Wenders ci ha più che mai negli ultimi anni deliziato con opere/dialogo tra il (suo) cinema ed altre espressioni d’Arte: la moda (Appunti di viaggio su moda), la musica (Buena Vista Social Club e The Blues), la danza (Pina) ed ora la fotografia.

“Al giorno d’oggi l’umanità ha scoperto quasi tutto, è stata ovunque. Non credo oggi si possano trovare interessanti avventure se non all’interno delle arti. Sono gli artisti i nuovi autentici avventurieri dell’Era contemporanea, e a me personalmente interessano perché le avventure che offrono sono quelle dello spirito???.

 
IL SALE DELLA TERRA di Wim Wenders e Juliano Salgado (Br, Ita, Fr 2014, 110') sarà di nuovo eccezionalmente in programmazione per le Feste, in lingua originale con sottotitoli italiani:
lunedì 22 dicembre (ore 18.40 - 21.15)
venerdì 26 dicembre (ore 11.00)
lunedì 29 dicembre (ore 18.40 - 21.15)
domenica 4 gennaio (ore 11.00)
 

 

INGRESSO:

 

sere e festivi: € 6,00 intero; € 4,50 ridotto (under 30, convenzioni, mercoledì feriali)
pomeriggi: € 4,50 prezzo unico