Home   Cinema    Eventi Ospiti    WEST END > BROADWAY: MUSICAL E NON SOLO

Cinema

Eventi Ospiti

WEST END > BROADWAY: MUSICAL E NON SOLO

17, 24, 31 ottobre 2013

 

Si inaugura la collaborazione tra lo Stensen e il più importante festival di teatro contemporaneo della città. Intercity Festival porta da noi la sua sezione cinema, che quest'anno sarà dedicata alla magistrale tradizione del musical anglosassone. Pietre miliari e novità sperimentali nate per la scena e rimodellate per il grande schermo.

 

Programma

 

17 ottobre | ore 20.30

JESUS CHRIST SUPERSTAR-LIVE Arena Tourdi Laurence Connor (Gb, 2012, 105')

versione originale in inglese con sottotitoli in italiano

 

Il famoso musical composto da Andrew Lloyd Webber viene proposto in una versione inconsueta tratta dal live all'Arena O2 di Londra, parte di un tour internazionale tuttora in corso. Ci troviamo ai nostri giorni, nel bel mezzo della crisi economica, in un mondo che non può che essere spaventato da un potente personaggio mediatico come Jesus, capo di una banda di rivoluzionari, la cui sorte verrà decisa dal televoto di un reality show diretto proprio dal Re Erode.

 

ore 22.30

NAKED BOYS SINGING! di Robert Schrock, Troy Christian (USA, 2007, 95')

versione originale in inglese con sottotitoli in inglese

 

Il celebre e “singolare??? spettacolo musicale off-Broadway (1998), successivamente in scena a West End di Londra e in molte altre città, viene poi riproposto sullo schermo. La versione di Robert Schrock e Troy Christian riprende e rinnova le sedici canzoni originali celebrando, in maniera esplicita e giocosa, l'anatomia maschile e lo stile di vita gay.

   

 

24 ottobre | ore 21.00

 

DV8 – THE COST OF LIVING di  Lloyd Newson (UK, 2004, 35')

 

DV8 Physical Theatre, uno dei più prestigiosi gruppi britannici di teatro fisico, fondato nel 1986 dal ballerino e coreografo Llyod Newson, ha prodotto per Channel 4 The Cost of Living, film basato su una precedente versione teatrale del 1998. Un gruppo di ballerini dalle disparate qualità fisiche si esprime con la danza più che con la parola. Tra di loro spicca David Toole, un uomo senza gambe, che con la sua incredibile performance mette in discussione la nostra idea di “abilità??? e ci fa riflettere sull'ossessione della società contemporanea per l'apparenza.

 

ore 21.45

STOMP OUT LOUD di Sophie Clark-Jervois (USA, 1997, 61')

 

Ecco cosa accade quando la “street art??? trasforma i rumori della civiltà contemporanea in danza, teatro e musica. Stomp, eccezionale ensemble inglese di Brighton lanciato a Broadway nel 1991, imperversa sui palcoscenici di tutto il mondo con la sua caleidoscopica esibizione di coreografie acrobatiche, danza e percussioni. Gli oggetti più imprevedibili (lattine, accendini, scatole di fiammiferi, rastrelli...) acquistano una voce propria fatta di suoni e ritmi vorticosi. Stomp, già ospitato da Intercity Festival Londra nel 1997, viene qui riproposto nella versione video Stomp Out Loud del 1997.

 

 

31 ottobre | ore 21.00

JEKYLL & HYDE - THE MUSICAL di Don Roy King (USA, 2001, 135')

versione in inglese con sottotitoli in italiano

 

Jekyll & Hyde è uno dei musical più amati di Broadway, frutto della penna di Leslie Bricusse e delle splendide musiche di Frank Wildhorn. Sul grande schermo viene presentata la registrazione del live al Playmouth Theatre di New York risalente al dicembre 2000. Tratto dal romanzo di Robert Louis Stevenson, lo spettacolo porta in scena la famigerata storia del brillante Dottor Henry Jekyll che, con i suoi pericolosi esperimenti, dà vita al suo diabolico alter ego Edward Hyde. L'eterna lotta tra il Bene e il Male è qui rappresentata dalla battaglia interiore di un uomo che scopre il lato più oscuro e recondito di se stesso.

 

ore 23.30

THE ROCKY HORROR PICTURE SHOW di Jim Sharman (USA|Gb, 1975, 100')

versione originale in inglese con sottotitoli in italiano

vietato ai minori di 14 anni

 

Film cult di Jim Sharman, versione cinematografica dell'omonimo musical britannico che ha debuttato al Royal Court Theatre Upstairs di Londra nel 1973. La trama è una scanzonata irrisione della mentalità puritana e repressiva della società. I numerosi riferimenti alla cultura americana ed europea, il cast d'eccezione, le continue citazioni cinematografiche e le indimenticabili musiche di Richard O'Brien rendono quest'opera un vero capolavoro. La rassegna si chiude, dunque, con una travolgente notte di Halloween all'insegna dell'umorismo e della provocazione!

 

 

Biglietto unico € 7,50 valido per due proiezioni a serata

 
@ Cinema Auditorium Stensen - Viale Don Minzoni 25/c, Firenze