Home   Arte    Esposizioni    Mostra Fotografica “Passando per Milano” – di Matteo Leonardo Cossu

Arte

Esposizioni

Mostra Fotografica “Passando per Milano” – di Matteo Leonardo Cossu

 

“Passando per Milano” è la mostra fotografica che verrà inaugurata Venerdì 18 Aprile alle h. 21.00 nel foyer del nostro Auditorium.
L’esposizione fotografica è del giovane artista milanese Matteo Leonardo Cossu. Sin da piccolo affascinato dalla Reflex, Cossu raccoglie in questa mostra alcuni tra gli scatti più significativi della sua esperienza urbana e non solo: “Passando per Milano” è una personale che racconta con uno sguardo insolito la city della moda, del design, del business e il suo universo circostante. Protagonisti della grande Milano non sono il traffico, gli affari, la velocità ma le persone, la quiete della notte, gli artisti di strada.

 

 

 

Il percorso di Cossu si sposta, nella seconda parte della mostra, in periferia. Supera la città per arrivare a quel mondo che circonda Milano, poco distante dalla sua frenesia, a cui raramente si pensa (e forse nemmeno si immagina).  L’alba in un parco, la riva di un lago, le vette innevate, una panchina nella nebbia, la libertà di un gabbiano.

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Passando per Milano” mostra fotografica di Matteo Leonardo Cossu
A cura di: Sofia Ciuffoletti e Simona Dileo
Istituto Stensen (Viale Don Minzoni 25, Firenze)
Orario: tutti i giorni, su prenotazione o durante lo svolgimento delle altre attività
Ingresso libero
Tel: 055/576551 - Fax: 055/582029
www.stensen.org

 

 

 

Chi è Matteo Leonardo Cossu
Matteo Leonardo Cossu nasce in provincia di Milano nel 1977 e vive nella periferia nord-est della città. Fin da piccolo è affascinato dalla fotografia. 
Ricorda ancora l’enorme Reflex dello zio e la piccolissima macchina con cui cominciò a scattare le sue prime foto. Il passaggio alla Reflex segna per Matteo il momento in cui la fotografia comincia a diventare non solo un ricordo dell'estate o di un particolare avvenimento, ma una forma di espressione, di pensiero.  Fortemente affascinato dagli spazi aperti, dalla quiete, dalla libertà della natura, comincia a ritrarli attraverso le sue immagini.