Home   Arte    Esposizioni    I am not me – Mostra fotografica

Arte

Esposizioni

I am not me – Mostra fotografica

 

Da Venerdì 11 Maggio il foyer dell’Auditorium Stensen ospita la mostra fotografica “I am not me”, a cura di Sofia Ciuffoletti, realizzata dalla fotografa Annette Schreyer.
L'ideazione della mostra segue e completa il progetto portato avanti dalla psicoterapeuta Alessandra Carrozza e dalla fotografa stessa nel programma di riabilitazione per soggetti affetti da Disturbi dell’Alimentazione presso la casa di cura "Villa dei Pini" a Firenze. Lo scopo ultimo è quello di utilizzare la fotografia come mezzo di affermazione identitaria del sé corporeo e mentale.

 

"L’immagine corporea è la rappresentazione del nostro corpo, quella che formiamo nella nostra mente, il modo in cui il nostro corpo appare a noi stessi per quello che l’ambiente esterno narra, che le emozioni esprimono, che i pensieri raccontano, che le azioni validano. Quando la mente non dialoga più con la realtà esterna ogni discrepanza tra rappresentazione fisica interna e rappresentazione che proviene dall’esterno può essere determinante per l’insinuarsi di un dubbio, quel dubbio che i 20 scatti presentati rappresentano. Quel dubbio necessario per mettere in discussione la malattia”, spiega la psicologa psicoterapeuta Alessandra Carrozza.
“La fotografia non è mai del tutto oggettiva, rappresenta piuttosto una realtà soggettiva, è un ritaglio della vita e quindi sempre interpretazione. Ma nonostante questo, le pazienti definiscono le loro immagini fotografiche più reali di ciò che vedono nello specchio. Il momento in cui hanno potuto guardare per la prima volta le proprie foto è stato un momento di verità – terribile, ma allo stesso tempo un passo coraggioso nel ritorno verso la vita” dice la fotografa Annette Schreyer.

 

L'esposizione pubblica favorisce, in questo contesto, la partecipazione sociale a una malattia stigmatizzante e il contatto della collettività con una realtà diffusa eppure molto spesso negata.
In questo senso il progetto ben si inserisce nella tradizione dello spazio espositivo dello Stensen, orientato verso le dinamiche sociali della comunicazione artistica e fotografica.

 

  • Per leggere il commento alla mostra della fotografa Annette Schreyer clicca qui
  • Per leggere il commento della Dottoressa Alessandra Carrozza clicca qui

 

 

 

“I am not me” mostra fotografica di Annette Schreyer
A cura di: Sofia Ciuffoletti 
Istituto Stensen (Viale Don Minzoni 25, Firenze)
Orario: tutti i giorni, su prenotazione o durante lo svolgimento delle altre attività
Ingresso libero
Tel: 055/576551 - Fax: 055/582029
www.stensen.org