Home   Cinema    Rassegne    Cineforum    Il cinema di Werner Herzog: l'uomo e il dominio della natura

Cinema

Cineforum

Il cinema di Werner Herzog: l'uomo e il dominio della natura

 

Dal 20 Settembre al 3 Ottobre andrà in scena la rassegna “Il cinema di Werner Herzog: l’uomo e il dominio della natura???, con proiezioni e una mostra fotografica per conoscere e approfondire l’opera del regista tedesco, organizzata da La Bottega del Cinema/Cineteca di Firenze e da Mediateca Regionale - Toscana Film Commission, con la collaborazione di Stensen|Cinema e il Goethe Institut Italien.

Apertura allo Stensen Giovedì 20 Settembre, alle ore 18.30, con l'inaugurazione della Mostra fotografica: in esposizione 50 foto, messe a disposizione dal Goethe Institut, che ritraggono Herzog in situazioni di lavoro e private. La retrospettiva film si terrà nella Sala Castello, sede della Cineteca di Firenze, e allo Stensen con 16 cortometraggi e 20 lungometraggi.

La natura è il tema ricorrente dei docu-fiction di Herzog: “inconsapevole protagonista – come lui stesso afferma - ma anche “stupida, oscena e sbagliata, vitale perché primitiva, casuale e irripetibile.??? E’ inevitabile venirne travolti, così come si rimane spiazzati di fronte alle morti folli ed eroiche dei suoi personaggi, anch'essi manifestazioni estreme della sua potenza. Perchè la natura è tutto: comprende sequenze su una zattera disancorata che trasporta gli attori su un fiume verso una cascata (Aguirre) o su un’isola con vulcano in eruzione che può farla sparire (La Soufrière); oppure il far attraversare alle navi una montagna (Fitzcarraldo); la condizione umana dei non vedenti  e non udenti (Il paese del silenzio e dell’oscurità), di chi nasce freaks (Anche i nani hanno cominciato da piccoli) e di chi è condannato alle tenebre (Nosferatu).

La rassegna presenta tutto il percorso produttivo di Herzog, dai suoi primi corti degli anni ’60 alle più recenti realizzazioni, inedite in Italia, come Invincibile (2001), interpretato dall'istrionico Tim Roth nel ruolo di un prestigiatore che ha rinnegato le sue origini ebraiche e che sfrutta il suo operaio, un fabbro dalla forza incredibile, quasi oprannaturale, per farsi spazio alla corte del nascente nazismo.

Tra i documentari da segnalare, "Little Dieter Needs to Fly" (Il piccolo Dieter vuole volare), da cui poi Herzog ha realizzato il lungometraggio "Rescue dawn", uscito nelle sale a livello mondiale nel luglio 2007, e ancora inedito in Italia. In "Rescue dawn" ancora un'esperienza estrema: il film restituisce il ritratto nitido e appassionante di un uomo, Dieter Dengler,  l'unico pilota americano sopravvissuto alla cattura nel Vietnam del Nord.

PROGRAMMA

Giovedì 20 settembre

  • ore 18.30, INAUGURAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA con proiezioni di documenti su Werner Herzog: Brani di interviste filmate, io sono i miei film, Werner Herzog mangia la sua scarpa
  • ore 20,00 CORTOMETRAGGI: Ercole 1962,  la difesa esemplare della fortezza di Deutshkreutz 1967, Provvedimenti contro i fanatici 196, Nesseno vuole giocare con me 1976, Futuro impedito 1971
  • ore 21,00 "Invincible" con Tim Roth, Udo Kier UK-GER 2001 sottotitoli in italiano inedito in Italia

Venerdì 21 Settembre

  • ore 18,30 "Dove sognano le formiche verdi" con Norman Kaye, Ray Barret GER-AUSTRALIA 1984 versione italiana
  • ore 21,00 "Fitzcarraldo" Con Klaus Kinski, Claudia Cardinale GER 1981 versione italiana

Domenica 23 Settembre

  • ore 18,30 "Kinski, il mio nemico più caro" con Klaus Kinski, Werner Herzog, Claudia Cardinale UK-GER 1999 versione italiana
  • ore 21,00 "Cobra Verde" Con Klaus Kinski, King Ampaw GER 1987 versione italiana

Lunedì 24 settembre - Sala Castello - Via Reginaldo Giuliani 374

  • ore 20,00 "Segni di vita" con Peter Brogle, Wolfgang Reichmann GER 1968 sottotitoli in italiano
  • ore 21,30 "Anche i nani cominciano da piccoli" con Helmut Doring, Gerd Nickel GER 1970 sottotitoli in italiano

Martedì 25 settembre - Sala Castello

  • ore 20,00 "Il paese del silenzio e dell'oscurità" GER 1971 sottotitoli in italiano
  • ore 21,30 "L'enigma Kaspar Hauser" con Bruno S., Brigitte Mira GER 1974 versione italiana

Mercoledì 26 settembre - Sala Castello

  • ore 20,00 CORTOMETRAGGI: "Il sermone di Huie" GER 1980,  "La ballata del piccolo soldato" GER 1984,GER-USA 1993 sottotitoli in italiano
  • ore 21,30 "Aguirre, furore di Dio" con Klaus Kinski, Ruy Guerra; GER 1972 versione italiana

Giovedì 27settembre - Auditorium Stensen

  • ore 18,30 "Fata Morgana" con Lotte Eisner GER 1970 versione italiana; segue "Woodabe, i pastori del sole" FRA-GER 1989 sottotitoli in italiano
  • ore 21,00 "Woyzeck" con Klaus Kinski, Eva Mattes GER 1979 versione italiana
  • ore 22,30 "Little dieter need to fly" FRA-UK-GER 1997 versione originale in inglese

Venerdì 28 settembre - Auditorium Stensen

  • ore 18,30 "Wheel of time" GER 2003 sottotitoli in italiano; seguono CORTOMETRAGGI: "Fede e danaro" GER 1980, "Demoni e cristiani del nuovo mondo" GER 1999 sottotitoli in italiano
  • ore 21,00 "Il diamante bianco" UK-GER 2005 sottotitoli in italiano
  • ore 22,40 "Aguirre, furore di Dio" con Klaus Kinski, Ruy Guerra; GER 1972 versione italiana

Domenica 30 settembre - Auditorium Stensen

  • ore 18,30 "Grizzly man" USA 2005 sottotitoli in italiano
  • ore 21,00 "La ballata di Stroszek" con Bruno S., Eva Mattes, Clemens Scheitz GER 1977 versione italiana

Ultimo giorno di esposizione della MOSTRA FOTOGRAFICA su WERNER HERZOG

Martedì 2 ottobre - Sala Castello

  • ore 20,00 "Quanto legno può accatastare una marmotta" GER 1974 sottotitoli in italiano
  • ore 20,50 "La soufriere" GER 1977 sottotitoli in italiano
  • ore 21,30 "Nosferatu" con Klaus Kinski, Bruno Ganz, Isabelle Adjani GER 1979 versione italiana

Mercoledì 3 ottobre - Sala Castello

  • ore 20,15 "L'ignoto spazio profondo" con Brad Dourif FRA-GB-GER 2005 sottotitoli in italiano
  • ore 21,30 "Cuore di vetro" con Clemens Scheitz, Joseph Bierbichler GER 1976 versione italiana