Home   Cinema    Rassegne    Cineforum    Pizza e Mandolino 2002

Cinema

Cineforum

Pizza e Mandolino 2002

 

L’Istituto Stensen propone al pubblico fiorentino di gettare uno sguardo sul cinema italiano. Nasce così la rassegna “Pizza e Mandolino???.

,per dare la possibilità di conoscere o riscoprire quelle pellicole che hanno avuto scarsa visibilità al momento dell’uscita nelle sale. Accomunate dal raccontare storie ambientate al presente o recente passato. E comunque sempre attuali e di grande impatto emotivo.

La primavera del 2001 è stata anche una nuova primavera del cinema italiano. Si è parlato di rinascita, di novità, si sono innalzati vecchi e nuovi registi ad emblema di un rinnovato spirito artistico e anche commerciale. Gli incassi hanno dimostrato l'apprezzamento del pubblico, i festival di Cannes e Locarno hanno premiato film italiani. Si propone allora di esplorare anche una produzione che, soprattutto a causa di scelte infelici  di distribuzione e promozione, è rimasta ai margini del vortice euforico, ma che ha tutto il diritto di farne parte.Grazie soprattutto all'attualità delle storie, alla sensibilità e alle invenzioni stilistiche che alcuni giovani autori propongono all'attenzione di un pubblico attento e curioso. Per ognuna delle quattro serate sono stati invitati i registi o gli attori dei film in programma.

Programma: 
  • Giovedì 22 Novembre: "Sangue vivo" di Edoardo Winspeare - ITA 2000, 95 min.
  • Giovedì 29 Novembre: "Qui non è il paradiso" di Gianluca Maria Tavarelli - ITA 2000, 100 min.
  • Giovedì 6 Dicembre: "La guerra degli Antò" di Riccardo Milani - ITA 1999, 100 min.
  • Giovedì 13 Dicembre: "L'uomo in più" di Paolo Sorrentino - ITA 2001, 100 min.