Home   Cultura    Altre Iniziative    L’ATTUALITÀ DI KARL MARX

Cultura

Altre Iniziative

L’ATTUALITÀ DI KARL MARX

L’ATTUALITÀ DI KARL MARX

a duecento anni dalla nascita

(06 - 27 ottobre 2018: ore 15:30 - 17:30)

 

 

Una riflessione sull’attualità di colui che ha introdotto il metodo critico nelle scienze umane, nell’economia e nell’analisi sociologica, per interpretare le crisi di oggi.

 

Di Marx oggi abbiamo una comprensione molto diversa da quella che si è sviluppata nel corso del lungo periodo che ci separa dalla sua morte avvenuta nel 1883. I motivi sono tanti, ma soprattutto perché sono fallite o tramontate le ideologie che si ispiravano al suo pensiero e che sono state per decenni alla base di movimenti rivoluzionari, di paesi guidati da dittature comuniste, di filosofie improntate alla prassi della contrapposizione politica sulla base delle classi.

 

Tuttavia le crisi che stiamo vivendo in questo secondo decennio del terzo millennio riportano di attualità alcune delle ipotesi teoriche del pensatore di Treviri. In particolare le teorie economiche ispirate all’ultra liberismo, che hanno dominato per un quarto di secolo, stanno producendo evidenti lacerazioni in termini di coesione sociale e di tenuta delle democrazie moderne. Società aperte e solidali soffrono delle contraddizioni prodotte dalla globalizzazione, soprattutto dalla circolazione senza regole del capitale finanziario, che è diventato supremo arbitro dei destini delle economie nazionali che sempre più dipendono da decisioni prese dai grandi investitori internazionali.

 

Quello che è stato definito il “pensiero unico” dell’economia liberistica ha prodotto un tasso di disuguaglianza all’interno dei paesi che non si era mai registrato dalla fine del secondo conflitto mondiale. Nello stesso tempo i cambiamenti epocali che si sono prodotti nel sistema di produzione capitalistico grazie alle nuove tecnologie informatiche e all’intelligenza artificiale hanno mutato profondamente la natura e l’organizzazione del lavoro.

 

Dopo un secolo e mezzo di storia fortemente influenzata da Karl Marx possiamo considerare il suo pensiero un riferimento ancora utile per interpretare e gestire le conflittualità contemporanee?

 

 

PERCORSO

 

06 ottobre 2018 - 15:30

Anteprima –  "Chi salverà la finanza"

Intervengono:

  • Emilio BARUCCI, docente al Politecnico di Milano
  • Lorenzo BINI SMAGHI, economista italiano, ex membro del comitato esecutivo della Bce (2005-2011), Presidente di Société Générale e Italgas 

Modera: Federico FUBINI, Corriere della Sera.

 

13 ottobre 2018 - 15:30

Capitale e Lavoro - Come è cambiato il lavoro oggi.

Intervengono:

  • Leonello TRONTI - Dirigente di ricerca presso l’Istat, Docente a tempo pieno di Economia del lavoro della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione di Roma,
  • Pietro ICHINO - professore di diritto del lavoro nell’Università degli Studi di Milano

Modera: Piero MEUCCI

 

20 ottobre 2018 - 15:30

Globalizzazione delle attività produttive e internazionalizzazione del capitale: un potere finanziario senza limiti?

Intervengono:

  • Luca PAOLAZZI - giornalista ed economista, consulente Confindustria
  • Stefano ZAMAGNI - Facoltà di Economia - Università di Bologna

Modera: Andrea GIUNTINI

 

27 ottobre 2018 - 15:30

L'economia è una scienza?

Metodo critico e rapporto fra pensiero scientifico e sistema dei poteri

Intervengono:

  • Claudia MANCINA - Professore associato di Etica all’Università La Sapienza di Roma.
  • Stefano PETRUCCIANI - Ordinario di Filosofia Politica all’Università La Sapienza di Roma

Modera: Edoardo SCHINCO