Home   Cultura    Altre Iniziative    ASTRONOMIA – I segreti delle comete e degli asteroidi

Cultura

Altre Iniziative

ASTRONOMIA – I segreti delle comete e degli asteroidi

Martedì 5 maggio ore 18:00

 

 

LA MISSIONE EUROPEA ROSETTA SVELA I SEGRETI DELLE COMETE

 

 

Il 12 novembre 2014 Rosetta sganciò sulla cometa Churiumov Gerasimenko un piccolo modulo, Philae, ora nascosto in un crepaccio della superficie cometaria.

 

La conferenza illustrerà con immagini spettacolari i risultati della missione.

 

Prof. Cesare BARBIERI (Emerito di Astronomia dell’Università di Padova)

 

 

La conferenza è stata organizzata dall’Osservatorio astrofisico di Arcetri, in collaborazione con la Fondazione Stensen.

 

 

La missione europea Rosetta è tra le imprese più ambiziose mai tentate dall'umanità per svelare i segreti delle comete e degli asteroidi. Da qui l'origine del nome. Come la stele di Rosetta conservata al British Museum fu di fondamentale importanza per svelare la scrittura geroglifica egizia, così la missione dovrà portare nuove informazioni su asteroidi e comete, vere e proprie “capsule del tempo” che conservano informazioni preziose su come era la materia nelle prime fasi di vita del sistema solare, circa 4.6 miliardi di anni or sono. Dopo aver sorvolato gli asteroidi Steins e Lutetia, dall'agosto 2014 Rosetta sta navigando nel pressi della cometa Churiumov Gerasimenko a distanze variabili da qualche centinaio a pochi metri sopra alla superficie. Il 12 novembre 2014 Rosetta sganciò Philae, un piccolo modulo che da allora è nascosto in un crepaccio della superficie cometaria. Nessuna altra sonda aveva osato tanto, ma la missione non è ancora finita. Il 13 agosto prossimo sonda e cometa arriveranno al perielio, per poi ritornare alla fine dell'anno al di là dell'orbita di Marte.

 

 

Ingresso libero (fino ad esaurimento posti)

Auditorium Stensen, viale don Minzoni 25/C